I diavoli – Guido Maria Brera



Guido Maria Brera
I diavoli
Rizzoli
Compralo su Compralo su Amazon

Guido Maria Brera ci trasporta con il suo romanzo I Diavoli all’interno dell’alta finanza.
Massimo il protagonista del libro è un giovane italiano quarantenne che dopo gli studi nel settore si trasferisce nella city londinese per intraprendere la sua sfolgorante carriera all’interno dei desk delle maggiori banche del pianeta.
Le sue capacità sono indiscusse e le sue operazioni da trader insieme alla sua squadra di colleghi gli fanno guadagnare una fortuna, fortuna la sua è però anche un’altra, quella di avere come maestro Derek Morgan, “ Il Generale ”.
L’americano Derek Morgan oltre ad essere il boss della banca diventa pure il mentore di Massimo e lo elegge come il suo prediletto.
Sotto l’attenta guida di Morgan, Massimo cresce a livello esponenziale ed un bel giorno quando l’americano decide di rientrare a Manhattan gli cede il posto di comando dei desk europei.
Per Massimo sembra inizialmente un passaggio dovuto, una promozione annunciata da tempo e la sua già splendida carriera pare innalzarsi ancora di più.
Siamo però negli anni dell’imminente crisi economica europea, gli anni in cui il debito pubblico di una nazione, in questo caso la Grecia, pare crollare, tutta l’Europa sembra sull’orlo del baratro.
Massimo si rende conto all’interno del suo lavoro che vi sono persone che speculano sui destini di altre persone, che i soldi si accumulano solo e soltanto dove sono già e che i poveri sono destinati a moltiplicarsi senza nessuna possibilità di rimedio.
La presa di coscienza di quello che accade fa barcollare il giovane, anche il suo rapporto con la moglie vacilla, alla fine di un lungo e sofferente ragionamento Massimo lascia sia il lavoro sia la moglie e si trasferisce sul promontorio, una sua tenuta sul mare fra la Toscana ed il Lazio, per vivere e coltivare la sua più grande passione, il mare.
Qui Massimo facendo fondo alla sua gran mole di risparmi oltre che andare in barca e godersi il mare, riflettendo sulla vita e sulla sua esistenza, decide di compiere un grosso esperimento marino sui tonni rossi.
Chiama con sé una troupe di biologi di fama ed esperienza mondiale e costruendo una grossa gabbia nel mare decidono di far procreare i tonni in modo da scongiurare l’estinzione.
I tonni rossi in cattività non esercitano però l’effetto sperato, un po’ come i soldi quando non ci saranno più non ci saranno più, o meglio saranno fatti fuori dai temibili predatori e per loro non ci sarà speranza, l’esperimento sembra fallito.
Massimo vive giorni di grande depressione ma la visita del vecchio guru Derek Morgan lo scuote, l’americano gli chiede di seguirlo per salvare la banca d’Italia, hanno ventiquattrore per farlo.
Massimo lo seguirà, insieme lo faranno, al ritmo della natura.

Gianmarco Andreuccetti

You may also like